Saint-Antonin-du-Var

Sul tracciato del Treno dei pinoli diventato via verde europea, Saint Antonin du Var incarna l’invito alla dolcezza. I “restanques” (terrazzi a ridosso di collina trattenuti da muri a secco) situati sul ciglio dei sentieri plasmano gli oliveti, i poderi viticoli e il villaggio preserva la sua semplicità.

Numerosi sentieri escursionistici vi porteranno attraverso viti, oliveti, fiumi. Scoprite anche i poderi viticoli nella campagna circostante.

Nel paesello si trovano una suggestiva chiesa del XII esimo sec. ed un cimitero dell’alto Medioevo con tombe coperte di ‘lauzes’ (tegole piane calcaree).

Cultura e scoperta

Chiesa della Madonna Assunta.

La carte