Salernes

La foresta, l’argilla Terra Rossa e l’acqua fanno di Salernes la città della Ceramica nel Var da millenni.

Tra il fiume Bresque ed il Vallone di San Bartolomeo, il villaggio ospita artisti vasai e ceramisti che colorano il villaggio con le loro creazioni

Città dell’alto paese varois, Salernes ha saputo combinare l’acqua, la terra, il fuoco e l’energia delle proprie foreste per diventare “IL” polo della ceramica. Una volta rinomato a livello mondiale per le sue “piastrelle di Salernes", il villaggio ospita oggi numerosi laboratori di artigiani ceramisti. Le loro creazioni sono tanto colorate quanto originali : vasellame, gioielli ma anche piani di lavoro, vasche, piastrelle, vasche da bagno, tegole, tavoli etc.

Non mancate di visitare Terra Rossa, “Casa della Ceramica architettonica”.

Il cuore del villaggio è sempre molto animato : i negozi, le terrazze dei caffè ed altre conversazioni nei vicoli.

Circondata da colline, questa “Stazione Verde” gode di un bel patrimonio naturale che offre la possibilità di fare escursioni a piedi, in Mountain Bike, a cavallo.

Cultura e scoperta

Museo Terra Rossa, il tolo di la Lauve, chiesa di San Pietro, sito e Cappella di San Bartolomeo.

La carte