I paesaggi

In queste "Terre di Provenza", il sole della Dracénie offre un ventaglio di luce, di colori e un complesso di rilievi sempre vari, generosi.
A sud, di fronte al massiccio cosiddetto dei Maures ed ai vigneti della valle del fiume Argens, le pareti rocciose rosseggianti dell’Estérel dominano le pinete di pini domestici.
Nel cuore delle colline, i riflessi azzurrognoli degli olivi circondano i villaggi.
Dei valloni segreti riparano fiumi e cascate e lasciano intravedere gole ed autentici canyon.
Più in alto, nella montagna calcarea ed in mezzo ai profumi della gariga, i panorami invitano alla meditazione.

Più di una cartolina della Provenza, la Dracénie è un album di geografia a cielo aperto.

La carte