Le Muy - L'Endre ed il mulino di Gournié

Accesso e parcheggio
• Partendo da Le Muy, prendere la strada dipartimentale D25 in direzione Callas, alla rotonda prendere la strada dipartimentale D47 in direzione Bagnols.
• Dopo il ponte dell’Endre dipinto di blu, girare a sinistra : parcheggio ed area picnic.
• Seguire il sentiero escursionistico GR 51 (Escursione di lunga durata) fino alla casa forestale cosiddetta dei Pradineaux (800 mt. dopo la partenza, resto di un forno da calce sulla vostra destra).
• Passare davanti alla casa in direzione del parcheggio ; all’altezza della barriera, prendere a destra e seguire lo sterrato fino al cosiddetto “Trou (buco) de Gournié”, luogo di un antico mulino.
• Prendere a destra lo sterrato in salita (antico GR - escursione di lunga durata).
• Giunti alla roccia di “Gournié” (panorama), ridiscendere la pista su 50 mt. per prendere a sinistra un piccolo sterrato GR e seguirlo fino ad un ripiano di roccia.
• Dopo il grande pino marittimo solitario, prendere a destra il viottolo ; dopo 600 mt. imboccare la pista grande e seguirla fino alla barriera bianca.
• Prendere a sinistra fino alla stele.
• Prendere a destra la pista cosiddetta “des corbières” fino alla strada asfaltata.
• Attraversare per prendere uno sterrato sulla destra 50 mt. dopo la strada.
• Al primo crocevia, rimanere a destra nonché al secondo fino alla barriera.
• Prendere il piccolo sentiero costeggiante la strada e che vi porta indietro al punto di partenza.

Le Muy

Terra di incontri di ricche influenze provenzali e del Mediterraneo, che collega l’Estérel ai Maures,
Le Muy fa risaltare i propri colori e contrasti. Delle oasi verdeggianti lungo i fiumi con toni rosseggianti delle pareti rocciose, tutto induce al rispetto della natura.

Una geologia ed un rilievo sorprendenti

Situata a Nord Est del comune “La Colle du Rouët”, una lunga parete rocciosa di origine vulcanica risale a oltre 250 milioni di anni.
A Sud, di là dalla pianura dell’Argens dove affiorano le arenarie rosa, il massiccio dei Maures, da colline a piccoli rilievi, concentra una vegetazione adattata ai suoli acidi e cristallini.