Trans en Provence - Il pozzo aereo

Itinerario su strada asfaltata.
Parcheggio all’antica stazione, strada del plan, di fronte ai negozi.
• Costeggiare la strada a doppio senso, tramite l’antica ferrovia, fino alla rotonda della Madonna (getto d’acqua)
• Prendere la strada di Les Arcs fino allo sterrato della Croce (se non è piovuto, imboccare in fondo al marciapiede il sentiero che sale a destra, il che eviterà così di camminare lungo la strada statale).
• Salire la strada della Croce fino in fondo.
• All’altezza dei cassonetti per la raccolta differenziata, proseguire dritto sullo sterrato cosiddetto dei Suous, fino in fondo.
• Prendere a destra lo sterrato del pozzo, seguirlo fino in fondo alla discesa sul rione cosiddetto Escombes.
• Prendere a sinistra (non girare a destra verso la Rotonda della Madonna), poi di nuovo a sinistra nel lotto abitativo di Escombes, dove la strada incrocia lo sterrato del Cassivet.
• Proseguire dritto la salita di la Cotte per trovare a destra il pozzo aereo.
• Dopo la visita, discendere la strada e deviare a sinistra per raggiungere la stazione ed il parcheggio.

Il pozzo aereo unico in Europa

“Produrre acqua con l’umidità notturna”, ecco la scommessa audace dell’ingegnere belga Achille Knapen. Nel 1928 durante “un convegno dell’acqua”, l’idea è semplice : catturare la rugiada.
La costruzione di ciò che somiglia ad un’enorme colombaia durò un anno e mezzo, ma non essendo sufficienti le differenze di temperatura a Trans en Provence, l’esperienza finì in questo caso con un fallimento.
Il concetto funziona sotto altri cieli (Africa) e porta un aiuto “ecologico” ad un problema rilevante, ossia la gestione delle risorse idriche.

Trans en Provence

Trans en Provence, la nobiltà dello stile Luigi XV e l’armonia della piazza rivaleggiano con la freschezza delle cascate scavate nei “tufi” del fiume Nartuby. Passeggiata lungo gli antichi ponti, canali e “martelières” (paratoie) prima di scoprire l’unico esemplare di pozzo aereo in Francia ...

Le cascate del Nartuby

Questa passeggiatina in “equilibrio” tra ponti antichi e cascate vi incanterà.
Nato da sorgenti sopra i villaggi di Ampus e di Montferrat, il torrente-fiume “Nartuby” passa attraverso Trans en Provence, il che conferisce al villaggio un carattere unico.
Dopo le acque calme costeggianti il terreno di bocce, il corso d’acqua accelera per scavare “marmitte” nelle rocce di tufo.
Più in là, il torrente rimbalza da cadute in balzi per raggiungere poi antiche piscicolture.